Informazioni Commerciali

QUANDO SI STIPULA IL CONTRATTO?
La stipula del contratto avviene sempre dopo l’installazione e quindi dopo il cliente stesso ha avuto modo di verificare la funzionalità dell’impianto nonché la navigazione di uno o più dispositivi  collegati. Il contratto è possibile sottoscriverlo direttamente in presenza dei tecnici ad installazione conclusa, presso i nostri uffici o anche in via telematica inviando tutti documenti necessari tramite PEC o posta raccomandata.


COME AVVENGONO I PAGAMENTI?
Il pagamento della prima fattura che comprende, installazione ed attivazione, i primi due canoni essendo questi a fatturazione anticipata e gli eventuali apparecchi o materiale resosi necessario all’atto dell’installazione si possono pagare tramite contanti, assegno non trasferibile o bonifico bancario. A seguito dell’installazione viene emessa fattura con il dettaglio dei costi. Le successive fatture avranno tutte cadenza bimestrale e sono regolate da un sistema di fatturazione automatico ogni inizio mese. I pagamenti dei canoni avvengo tramite movimento bancario, bonifico o RID. Tra questi il RID che prevede l’addebito delle spettanze 30gg dopo l’emissione della fattura, è privo di commissioni a carico del cliente.

SOLLECITI E DECADIMENTO DEL CONTRATTO
Le fatture devono essere pagate entro la data di scadenza che corrisponde a 30 giorni a partire dalla data di emissione, scaduto tale termine queste diventano insolute. Il mancato pagamento delle fatture determina l´invio di solleciti tramite e-mail o una comunicazione scritta. 
La procedura prevede che vengano effettuate azioni di sospensione e chiusura del servizio e azioni di recupero del credito tramite via giudiziaria se non è possibile una giungere ad una mediazione. Per evitare di incorrere in inconvenienti il cliente che non ha sottoscritto modalità di pagamento automatiche, viene avvisato via sms prima e dopo la scadenza della fattura e successivamente viene informato via mail o telefonicamente delle possibilità che il servizio possa essere sospeso o vengano addebitati costi di insoluto.


COME FARE DISDETTA?
La disdetta può essere inviata in qualsiasi momento, la scadenza del contratto è indicata nel modulo per la richiesta dei servizi, è previsto un costo di disattivazione anticipata dovuto al decadimento delle promozioni in fase di attivazione. La disdetta prevede 30 (trenta) giorni di preavviso.

COME AVERE IL CODICE DI MIGRAZIONE?
Il codice di migrazione è indispensabile per cambiare gestore di una utenza telefonica, questo è richiedibile presso la nostra amministrazione e verrà comunicato per posta o via e-mail nel giro di pochi giorni.

RESTITUZIONE APPARATI.
In caso di disdetta tutti gli apparati forniti a noleggio o in comodato d’uso gratuito devono essere resi di persona o contattando i nostri tecnici per un ritiro sul posto senza alcun aggravio di spese. E' possibile che vengano addebitati costi aggiuntivi solo nel caso in cui per via della rimozione o in caso di negligenza, ci sia un danno che possa aver compromesso la funzionalità degli stessi.

TRASFERIMENTO UTENZA O CAMBIO INTESTATARIO
In caso di trasferimento dell’utenza è necessario fornire solo i nuovi dati per la fatturazione o il nuovo intestatario. In entrambi i casi vengono conteggiati dei costi una-tantum per il trasferimento fisico dell'antenna o costi amministrativi in caso di cambio anagrafico o di intestatario.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo